Home  /  News   /  La Transiberiana d’Italia torna sui binari. Ad agosto il primo viaggio

La Transiberiana d’Italia torna sui binari. Ad agosto il primo viaggio

In programma tante tappe a Roccaraso

 

Dal prossimo primo agosto si torna a viaggiare sui treni storici. La Transiberiana torna a fischiare tra le nostre montagne e Roccaraso sarà una delle stazioni in cui il treno fermerà. Riparte dunque la felice esperienza dei viaggi lungo la mirabile e suggestiva linea Transiberiana d’Italia, che unisce Sulmona ad Isernia, attraversando un percorso ricco di bellezze naturali e di paesaggi stupendi, penetrando nei luoghi più attraenti dell’Appennino abruzzese-molisano, toccando la stazione di Rivisondoli-Pescocostanzo, seconda per altitudine (a 1268 metri) solo alla stazione altoatesina del Brennero.  Si riparte dunque con tanto entusiasmo e voglia di recuperare il tempo perduto, a causa dell’emergenza e nonostante le limitazioni di sicurezza imposte dalle norme anticoronavirus. Il primo viaggio avrà come destinazione Castel di Sangro, con partenza da Sulmona. I possessori di voucher che avevano prenotato viaggi poi annullati per effetto dell’emergenza avranno un diritto di prelazione, mentre tutte le altre prenotazioni si apriranno già mercoledì prossimo 17 giugno, per avere accesso ai viaggi in programma in agosto e settembre. Ad agosto poi saranno invece aperte le prenotazioni per i treni storici di ottobre.

Informazioni ulteriori e prenotazioni sono possibili solo online all’indirizzo www.latransiberianaditalia.com.