Home  /  Eventi   /  Bimbo day, dal 31 ottobre al 2 novembre a Roccaraso torna la grande festa delle famiglie

Bimbo day, dal 31 ottobre al 2 novembre a Roccaraso torna la grande festa delle famiglie

Ingresso gratuito al palaghiaccio per gonfiabili, animazione e circo

Tre giorni di divertimento allo stato puro con i gonfiabili, l’animazione, una valanga di risate con Mino Abbacuccio direttamente da Made in Sud e poi l’intramontabile fascino del circo di Damiano Rossi. Dal 31 ottobre al 2 novembre a Roccaraso torna il Bimbo Day, la manifestazione con ingresso gratuito che si terrà al palazzo del ghiaccio “Giuseppe Bolino” tutta dedicata ai più piccoli e alle famiglie. Un lungo weekend in cui sarà impossibile annoiarsi: si comincia giovedì 31 ottobre, dalle 17, “Festeggiando Halloween” con i gonfiabili e l’animazione di Alex. Il primo novembre ci sarà anche lo spettacolo di Mino Abbacuccio mentre il due novembre la novità è rappresentata dal circo di Damiano Rossi.
Durante questo periodo a Roccaraso saranno aperti anche i Parchi Avventura (sia all’Ombrellone, sia al Pratone) e la zip-line.
“E’ una manifestazione interamente dedicata alle famiglie e ai bambini – ha sottolineato il sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato – il Bimbo Day è una rassegna che da anni riscuote consenso e partecipazione e abbiamo deciso di confermarla perché si svolge in un fine settimana che abitualmente richiama tantissimi turisti a Roccaraso. Vogliamo che le famiglie con i bambini frequentino sempre più la nostra località e lavoriamo affinchè abbiamo sempre più servizi e possibilità di divertimento anche nel cuore del paese”.
“Circo, animazione, gonfiabili e cabaret: in tre giorni abbiamo deciso di condensare un’offerta ampia di attrazioni per le famiglie – ha spiegato Daniela Cipriani, assessore al Turismo del Comune di Roccaraso – gratuitamente si potrà partecipare alla grande festa del Bimbo Day trascorrendo un lungo fine settimana di divertimento a Roccaraso dove stiamo lavorando affinchè accanto all’offerta sportiva invernale sulle piste da sci e al palaghiaccio, ci siano anche momenti di attrattivi di svago per i bambini”.